Lhotellier R2A

La composizione dell’impasto fa la differenza, quando si tratta di lavorare su teglie e stampi rivestiti con gomma, silicone o Teflon.

Lhotellier 5

Poiché ogni fornaio desidera che la superficie di cottura della sua teglia duri a lungo, Lhotellier R2A ha condotto studi approfonditi in materia di rivestimenti antiaderenti e smodellanti. Anni di ricerca e di esperienza di mercato in cooperazione con fornitori scelti hanno portato ad una serie di rivestimenti disegnati in esclusiva per Lhotellier R2A per garantire uno smodellamento ottimale con ogni prodotto ed ogni tipo di teglia. A seconda del rivestimento e del prodotto, l’ingrassaggio è reso totalmente o parzialmente superfluo. Va da sè che i vantaggi funzionali sono tanto importanti quanto le qualità di smodellamento e l’igiene.

Il rivestimento è applicato tramite un sistema bilanciato di rivestimento multiplo. Affinché leghi bene con il rivestimento, la condizione della superficie è molto importante. Ecco perché il primo passo nel processo di rivestimento è un’accurata pulizia della superficie. Dopo questo primo passo, viene applicato uno strato di fondo per massimizzare la tenuta tra la teglia ed il rivestimento antiaderente. A seconda delle specifiche, sono applicati in sequenza uno o più rivestimenti con qualità di smodellamento specifiche. Il rivestimento viene infine smaltato per fornire una protezione uniforme e duratura con eccellenti qualità di lievitazione, cottura e smodellamento.

Come indicato sopra, il rivestimento applicato dipende dal prodotto. Nel corso degli anni abbiamo sviluppato una serie di rivestimenti diversi  – Multi-Flon®, Multi-Sil R®, Multi-Sil G®. L’esterno della teglia da forno è solitamente smaltato di nero per assicurare un passaggio di calore ottimale.

Saremo molto lieti di consigliarvi circa il rivestimento più adatto per la vostra applicazione.

Kaak Group: the best solution for every step in the baking process